Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami qui--->simoblog@libero.it
----------------------------------------
If you are a company or website that would like me to test/review some of your products feel free to contact me at simoblog@libero.it

domenica 16 ottobre 2016

Il relax adesso è possibile con la poltrona OneConcept!

Salve a tutti!
L'inverno è alle porte e in presenza di giornate fredde e piovose piace crearsi a tutti un angolino per dedicarsi a se stessi magari in compagnia di un bel libro...
Io ho trovato il mio relax grazie alla poltrona  dondolo OneConcept offerta da Electronik Star!




Questa poltrona oltre ad avere un design impeccabile è molto comoda e rilassante. Ha le dimensioni di 68 x 90 x 97 cm (LxAxP) , la struttura è interamente in legno di betulla di spessore 2,1 cm, il rivestimento è in cotone e l'imbottitura è abbastanza spessa , 4 cm, ma alquanto morbida. Per il rivestimento sono disponibili tre colori: bianco, nero e rosso. Io ho scelto il nero perchè è quello che si adatta meglio all' arredamento. Alla base sono presenti delle protezioni per evitare che il pavimento si danneggi durante il dondolamento. A livello dei braccioli è presente una tasca laterale sempre in tessuto, utile per conservare libri, riviste e quant'altro ed essere letti all'occorrenza. Il rivestimento può essere rimosso e lavato. Se vi sono piccole macchie io consiglio di lavarlo a mano, in alternativa io consiglierei un lavaggio a freddo con la centrifuga al minimo per evitare che l'imbottitura possa danneggiarsi. Ho regalato questa poltrona a mia madre che da tempo ne cercava una simile ed è rimasta molto contenta perchè oltre ad essere molto bella, è molto comoda. Ormai dopo pranzo è una routine trascorrere del tempo sulla poltrona, soprattutto con l'arrivo delle giornate invernali....

2 commenti:

  1. Ciao ho iniziato a seguirti :) ti va di ricambiare? https://recensionidoro.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Dev'essere super comoda :D

    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina